La Pro Loco di San Paolo di Jesi è composta da un gruppo di giovani ragazze e ragazzi che con passione si impegnano a vivacizzare il paese e promuovere le tante bellezze del territorio.

Nel 2010 è nato l’evento che più di ogni altro caratterizza la nostra attività: la Festa del Vi’ de Visciola. Una festa unica nel suo genere in Italia (e molto probabilmente nel mondo) per una serie di ragioni: l’ingresso è sempre gratis, così come il vino che viene distribuito da un carro a intervalli regolari.

Tutto è fatto in casa: dalla programmazione degli spettacoli ai caratteristici allestimenti delle vie del centro storico, dalla gestione della cucina (genuina e buonissima) fino a tutti i servizi d’accoglienza.

L’organizzazione di questo appuntamento richiede mesi e mesi di lavoro. Siamo orgogliosi di poter dire che durante i giorni della festa sono impegnati 100 volontari (su una popolazione complessiva di 800 anime!). Non godiamo di contributi pubblici: tutto ciò che abbiamo a disposizione è frutto del nostro impegno e della nostra fatica.

L’aspetto principale della Festa è certamente la valorizzazione di una vera e propria tipicità del nostro territorio: il Vino di Visciole. Per questo motivo, nei nostri stand distribuiamo solo ed esclusivamente bottiglie prodotte secondo le rigide regole stabilite dal disciplinare della Regione, che ha inserito il nostro Vino di Visciole nell’elenco delle tipicità marchigiane.

Per dare ancora più risalto al lavoro delle cantine, da quest’anno sono previsti per la giornata di domenica dei tour (manco a dirlo gratuiti) tra le aziende vinicole di San Paolo che producono Vino di Visciole, per dare modo ad appassionati e curiosi di scoprire i segreti di questa prelibatezza. Il rosso liquore alle visciole è protagonista anche a tavola, per sfiziose ricette preparate dai nostri cuochi che difficilmente potrete assaggiare al di fuori dei nostri stand.

Il successo della Festa del Vi’ dei Visciola ci ha permesso anche di rinverdire la notorietà di un’altra grande tradizione di  San Paolo: la Cavata delle Zitelle, ovvero il rituale sorteggio (che si ripete ogni anno dal 1702) di due ragazze del paese che riceveranno una simbolica dote 9 mesi dopo il loro matrimonio.

Ma la nostra Pro Loco non è solo Festa del Vi’ de Visciola e Cavata delle Zitelle: sono tanti gli impegni a cui siamo chiamati nel corso dell’anno, spesso a fianco dell’Amministrazione comunale, per dare lustro e colore al nostro meraviglioso paesino. Stiamo lavorando per l’edizione 2018 della festa e vi aspettiamo a San Paolo di Jesi il 19, 20 e 21 ottobre per tre serate di divertimento, compagnia e ottimo vino!